Stabilisci ruoli e responsabilità del comitato editoriale

In base al budget e alla qualità dei contenuti che desideri realizzare, deciderai se utilizzare uno o più collaboratori interni alla tua azienda o se esternalizzare la produzione a un'agenzia o a una casa di produzione.



In entrambi i casi dovrai sempre definire in anticipo:

  • chi è responsabile dei concetti creativi

  • chi scrive i testi

  • chi si occupa delle sceneggiature, di organizzare la logistica, le riprese ed il montaggio dei video (se previsti)

  • chi è responsabile della pubblicazione e distribuzione dei contenuti, una volta completati

  • chi è responsabile della promozione dei contenuti

  • chi è responsabile di fornire le approvazioni finali

Il gruppo composto da coloro i quali ricevono questi incarichi dovrebbe operare come un vero e proprio "comitato editoriale". Il comitato dovrebbe ricevere input regolari da tutte gli attori coinvolti nei loro progetti di content marketing e riferire a tutte le parti interessate in azienda sull'andamento delle proprie attività.


Se da una parte le decisioni più importanti e più critiche dovrebbero essere sempre prese dal comitato in modo collegiale, è altrettanto vero che ogni membro dovrebbe poter operare in autonomia (laddove sia possibile) per garantire nella propria area di competenza agilità e soluzioni tempestive in fase di esecuzione.